25 Marzo 2020
Commenti 0
25 Marzo 2020, Commenti 0

Fisioterapia prolasso rettale e perineo Studio scientifico

Fisioterapia-prolasso-rettale-Rpg-Souchard

Fisioterapia prolasso rettale e perineo Studio scientifico

Il 13 Marzo 2020 è stato pubblicato sulla rivista scientifica “Techniques in Coloproctology” uno studio sulla relazione tra la struttura anatomica e Posturale del bacino ed una patologia proctologica molto diffusa: il prolasso rettale
Fisioterapia prolasso rettale e perineo Studio scientifico
Il titolo originale dello studio è :
Posterior pelvic tilt is a risk factor for rectal prolapse: a propensity score matching analysis.
Autori: C. Cantiani, D. Sgamma, E. Grossi, D. Saccá, O. Meli, Q. Lai & F. Gaj 
Techniques in Coloproctology (2020). https://doi.org/10.1007/s10151-020-02179-9
2020 Springer Nature Switzerland
Keywords: Prolapse, Pelvic tilt, Proctology, Complication, Original Article, Global Postural Reeducation, RPG Souchard, GPR Souchard, Rieducazione Posturale Globale
Eccone un’estratto:
Abstract
C’è poca evidenza sui possibili effetti delle variabilità anatomiche e posturali pelviche sulle complicanze proctologiche. Lo scopo del nostro studio è stato studiare la potenziale correlazione tra posizione pelvica sagittale e prolasso rettale. E’ importante notare anche come il 50% dei soggetti sviluppi anche una incontinenza fecale associata al prolasso.
Metodi
Lo studio è stato condotto su pazienti proctologici e pazienti senza alcuna storia specifica di disturbi proctologici che sono stati divisi in due gruppi in base alla presenza o all’assenza di prolasso rettale. In tutti i casi, l’angolo pelvico è stato misurato con un goniometro pelvico e classificato come posteriore (<10 °), neutro (10 ° -15 °) e anteriore (> 15 °).
Postura-Bacino-Perineo-Prolasso-Rpg-Souchard
Risultati
Tra i 143 pazienti sottoposti a screening, l’inclinazione posteriore (retroversione) era più frequente nei 19 pazienti con prolasso rettale rispetto a quelli senza prolasso (42 contro 18%; p = 0,027). Questo risultato è stato confermato anche nell’analisi post-PSM (42 contro 14%; p = 0,036) usando 35 controlli propensity score (PS) confrontati con il gruppo del prolasso rettale. L’inclinazione posteriore era associata ad un aumentato rischio di prolasso in tutti e due i gruppi.
Che Circa il 50% dei soggetti sviluppi anche una incontinenza fecale
Conclusioni
Un angolo pelvico posteriore (bacino in retroversione) è stato più frequentemente associato alla diagnosi di prolasso rettale. In tutti i casi esaminati l’inclinazione posteriore è stato rilevato come fattore di rischio significativo per il prolasso rettale. L’indagine è intuitiva e la misurazione dell’angolo pelvico è semplice.
Questo può offrire numerosi benefici in termini di prevenzione del prolasso rettale e gestione più precisa della recidiva post-chirurgica del prolasso.
Fisioterapia prolasso rettale e perineo Studio scientifico: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/32170509

I risultati confermano che una posizione alterata del bacino, determinata il più delle volte da detrazioni miofasciali e muscolari di muscoli come i mm. Ischiocrurali, pelvitrocanterici ( es. piriforme) può determinare un’alterata biomeccanica e ripartizione dei carichi e delle pressioni viscerali posteriormente, determinando un prolasso rettale.

Ulteriori Considerazioni:

È importate quindi analizzare le alterazioni specifiche ed elaborare il piano di trattamento fisioterapico del perineo e pavimento pelvico.
In questi casi un utile strumento terapeutico che agisce sulla causa, ovvero la retroversione del bacino, è la RPG Souchard, che determina una modifica in senso migliorativo della postura della pelvi e della statica in generale. (Fozzatti C, Herrmann V, Palma T, Riccetto CL, Palma PC (2010) Global postural re-education: an alternative approach for stress urinary incontinence? Eur J Obstet Gynecol Reprod Biol 152(2):218–224)
Questo approccio ha una validità anche di tipo preventivo sulle complicazioni post-chirurgiche.

La Rieducazione Posturale Globale quindi rappresenta un trattamento che trova larga applicazione in pazienti con prolasso rettale, maggiormente se questo è associato a retroversione del bacino, in quanto va ad agire direttamente su una delle cause del prolasso stesso, determinandone anche una potenziale diminuzione di future recidive.

Hai bisogno di Fisioterapia Posturale o per il pavimento pelvico? Rivolgiti a chi ha oltre 20 anni di esperienza e lavora con metodi e tecniche di avanguardia! Sono i risultati che contano!
Ecco l’estratto in Inglese:

Posterior pelvic tilt is a risk factor for rectal prolapse: a propensity score matching analysis

Abstract

Background

There is little evidence about possible effects of pelvic anatomical characteristics on proctological complications. The aim of our study was to investigate the potential correlation between sagittal pelvic position and rectal prolapse.

Methods

A study was conducted on a proctology patients and patients without any specific history of proctological disorders who were divided into two groups according to the presence or the absence of rectal prolapse. In all cases, the pelvic angle was measured with a pelvic goniometer and categorized as posterior (< 10°), neutral (10°–15°), and anterior (> 15°). To minimize effects of potential confounders in the analysis, 3:1 nearest neighbor propensity score matching (PSM) method was implemented using age, sex, and diagnose of rectal disorders as confounding variables.

Results

Among the 143 screened patients, posterior tilt was more frequent in the 19 patients with rectal prolapse than in those without prolapse (42 vs. 18%; p = 0.027). This result was also confirmed in the post-PSM analysis (42 vs. 14%; p = 0.036) using 35 propensity score (PS)-matched controls compared with the rectal prolapse group. Posterior tilt was associated with an increased risk of prolapse in both the unmatched population (odds ratio = 3.37; p = 0.020) and PS-matched subset (odds ratio = 4.36; p = 0.028).

Conclusions

A posterior pelvic angle was more frequently associated with the diagnosis of rectal prolapse. In both the entire population and in the PS-matched subset, posterior tilt was a significant risk factor for rectal prolapse. The easy-to-do investigation of the pelvic angle can provide several benefits in terms of rectal prolapse prevention and more precise management of post-surgical prolapse recurrence.

The results confirm that an altered position of the pelvis, most often determined by myofascial and muscular restrictions of muscles such as  Hamstrings, pelvitrocanterics (e.g. pyriform) can cause altered biomechanics and distribution of visceral loads and pressures posteriorly, resulting in rectal prolapse.

Further Considerations:

It is therefore important to analyze the specific alterations and develop the correct physiotherapy treatment plan of the perineum and pelvic floor.
In these cases, a useful therapeutic tool that acts on the cause, the retroversion of the pelvis, is RPG Souchard, which determines a modification in an improving sense of the posture of the pelvis and of static in general. (Fozzatti C, Herrmann V, Palma T, Riccetto CL, Palma PC (2010) Global postural re-education: an alternative approach for stress urinary incontinence? Eur J Obstet Gynecol Reprod Biol 152 (2): 218–224)
This approach also has a preventive effect on post-surgical complications.

Global Postural Reeducation therefore represents a treatment that finds wide application in patients with rectal prolapse, mostly if this is associated with retroversion of the pelvis, as it acts directly on the causes of the prolapse itself, also causing its potential decrease in future recurrences .

Do you need Physiotherapy for urinary or pelvic problems? We have over 20 years of experience and work with cutting-edge methods and techniques! Only results count!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *